Skip to main content

Antiquariato e collezionismo librario: storia e metodo - Scuola estiva 2018

decoration27 Aug. 2018|30 Aug. 2018

Antiquariato e collezionismo librario: storia e metodo - Scuola estiva 2018

Le moderne trasformazioni legate principalmente all’e-commerce stanno profondamente modificando il mercato del libro antico, non solo in Italia. Se a ciò si aggiungono alcune esecrabili vicende della cronaca recente, che hanno gettato oscure ombre sul mondo del collezionismo e dell’antiquariato librario, si comprende perché i tempi siano maturi per ripensare a una tradizione che tanta parte ha avuto nella storia culturale anche italiana. Alcuni studi recentemente pubblicati hanno contribuito a inquadrare meglio il fenomeno del collezionismo e dell’antiquariato librario nell’Italia tra Otto e Novecento. Facendo tesoro di questi casi esemplari, il corso intende fissare l’attenzione sul metodo, non ovvio, con cui approcciare questa realtà, mostrando come antiquari e collezionisti abbiano contribuito a scrivere pagine importanti della storia culturale italiana negli ultimi due secolo. L’immersione in un eccezionale contesto naturalistico e artistico come il borgo di Torrita di Siena, in Val di Chiana (a pochi chilometri dall’autostrada, ma raggiungibile anche in treno, non lontano da Pienza, Montepulciano e Cortona) e la formula residenziale vorrebbero favorire l’instaurarsi di un clima fecondo di lavoro, ma conviviale nelle modalità di svolgimento. Lo sforzo di contenimento dei costi consente di offrire ai partecipanti un’occasione unica di formazione e conoscenza.

Antiquarian Book Trade & Book Collecting: History and Methods - Summer School 2018

The antiquarian book trade is changing profoundly, not only in Italy. If we add to this some execrable events in recent news, which have cast dark shadows on the world of collecting and antiquarian books, we understand why the time is ready to rethink a tradition that has played an important in cultural history, including Italy. Some recently published studies have contributed to a better understanding of collecting and antiquarian books in Italy between the nineteenth and twentieth centuries. Taking advantage of these exemplary cases, the course aims to focus attention on the method, showing how antiquarians and collectors have contributed to write an important part of Italian cultural history over the last two centuries. The course takes place in the village of Torrita di Siena, in Val di Chiana (a few kilometers from the highway, but also reachable by train, not far from Pienza, Montepulciano and Cortona). The relaxed setting should encourage a positive work environment and the effort to keep costs low, will help to offer many participants to take part and gain more knowledge.  

information

DATE
27 Aug. 2018|30 Aug. 2018
CITY
Torrita di Siena
( ITALY )
ORGANIZED BY
Università Cattolica del Sacro Cuore / ALAI
CONTACT
  • share